I Poli di Innovazione

CPTM è stato negli ultimi anni gestore di quattro dei dodici Poli di Innovazione che la Regione Toscana ha ideato.

 

Incentrati su ambiti settoriali specifici, i Poli di Innovazione erano costituiti da raggruppamenti di imprese piccole medie e grandi, organismi di ricerca e da un ente gestore ed erano attivi in filiere prioritarie dello sviluppo regionale.

 

I Poli, strumenti di coordinamento sinergico tra i diversi attori del processo innovativo, avevano lo scopo di rendere disponibili infrastrutture e servizi ad alto valore aggiunto e di interpretare le esigenze tecnologiche delle imprese, per indirizzare le azioni regionali a sostegno della ricerca e dell'innovazione e per stimolare l'attività innovativa ed incoraggiare l'interazione intensiva, l'uso comune di istallazioni e lo scambio di conoscenze ed esperienze, nonché contribuire in maniera effettiva al trasferimento di tecnologie, alla messa in rete e alla diffusione delle informazioni tra le imprese aderenti.

 

All'interno del bando 2013 della Regione Toscana "Aiuti alle PMI per l'acquisizione di servizi qualificati", l'adesione dell'impresa ad un Polo di Innovazione comportava una possibilità di finanziamento con una percentuale maggiorata.

 

Una descrizione dei quattro Poli è disponibile nel menu a destra.

ARCHIVIO NEWS



Relativamente alla diffusione dei risultati del progetto Oliva Plus il presente sito è stato realizzato grazie al contributo della Regione Toscana.
Consorzio Polo Tecnologico Magona
Via Magona - 57023 Cecina (LI)

CONTATTI:
Tel.: 0586 632142
Fax: 0586 635445
E-mail: info@polomagona.it
RAGIONE SOCIALE:
Consorzio Polo Tecnologico Magona
Fondo consortile Euro 201.500,00
Partita IVA 01228620496
REA 110915