V.A.L.E.2020-07-03T16:59:35+02:00

V.A.L.E.

Valorizzazione di scarti agroalimentari per la produzione di olio di oliva a valore nutraceutico aumentato

Descrizione delle innovazioni attese con la realizzazione del progetto

Il progetto VALE intende sviluppare e portare alla commercializzazione di una nuova linea di oli di oliva a valore nutraceutico aumentato portando una novità assoluta nel panorama sia nazionale che internazionale. Il progetto si inserisce nell’ambito dell’economia circolare, in un settore, come quello agroalimentare, fondamentale sia a livello regionale che nazionale.
Le innovazioni previste saranno sia di tipo processistico, in particolare per l’estrazione di componenti nutraceutiche da matrici di scarto dell’industria agroalimentare, sia di tipo tecnologico, relativamente all’adattamento della raffineria ed alla realizzazione della linea produttiva del nuovo prodotto, che saranno integrate in conformità ai principi del paradigma industria 4.0.



Dati preliminari a supporto dell’idea progettuale

L’olio extravergine di oliva ha straordinarie proprietà nutraceutiche, riconducibili alla sua composizione in termini di macro e microcomponenti, che forniscono all’olio caratteristiche sensoriali e organolettiche uniche e particolari, non necessariamente apprezzate da tutti i consumatori, in particolare da quelli lontani dall’area mediterranea. La raffinazione dell’olio di oliva se da un lato permette di ottenere prodotti con caratteristiche qualitative e organolettiche controllate, anche a partire da materie prime non edibili, dall’altro comporta la perdita di molti degli elementi nutraceutici.
Con un recente progetto finanziato dalla Regione Toscana (progetto OLIVA PLUS) è stata verificata con successo la possibilità di dosare diversi componenti nutraceutici (squalene e polifenoli in particolare) nell’olio di oliva raffinato, al fine di incrementarne il valore nutraceutico, senza effetti sulle caratteristiche organolettiche di partenza.

Principali obiettivi del progetto

Gli obiettivi specifici del progetto VALE sono:
la definizione di prodotti a base di olio di oliva raffinato, additivati con componenti nutraceutiche e qualifica con metodiche avanzate di diagnostica chimica e biomedica;
la dimostrazione su scala pilota di processi di produzione di componenti nutraceutici a partire da scarti e sottoprodotti del ciclo produttivo dell’olio di oliva e di altri settori agroalimentari;




Contatta CPTM

    Torna in cima